Access content
Te Eva salpa alla volta di Tahiti!

David di Sail Tahiti, il nostro concessionario Excess, è salpato dalle Sables d'Olonne a bordo del suo Te Eva, un Excess 11. Questo nome significa "il passaggio" in tahitiano, una zona marittima di incontro delle acque.

Si è imbarcato per navigare fino a Tahiti (ma non è la prima volta per il nostro esperto skipper)! 

Il sogno di David, 49 anni, da quando era piccolo: navigare fino a Tahiti... un sogno che si è avverato nel 2013. Assieme alla famiglia, si è preso un anno per solcare i mari. In realtà, hanno navigato fino a Tahiti sulla loro barca per due anni. Da allora, hanno creato la società Sail Tahiti, concessionario Excess nella regione.

David ha scelto il marchio Excess per essere accompagnato in questa avventura professionale. Cercava un marchio di multiscafi che corrispondesse alla sua personalità per poi diventarne il rappresentante nel Pacifico. Desiderava un marchio che fosse comodo e sicuro per le lunghe traversate oceaniche, ma anche un marchio di barche vivaci e divertenti.

David aveva ben in mente ciò che cercava. Condivideva la stessa visione della nautica di Thibaut De Montvalon (Direttore di Excess). Ecco perché decise di unirsi alla tribù Excess!

Oggi, ha ripreso il largo, mettendo la prua su Tahiti a bordo del suo Excess 11. Scopri il suo video!

Per visualizzare questo video, è necessario innanzitutto autorizzare l'utilizzo dei cookie relativi alle statistiche sul nostro sito.

Impostare

Per questa nuova avventura, la sua scelta è ricaduta su uno dei catamarani più abbordabili del mercato e molto facili da manovrare. Questa barca a vela ha riscosso molto successo tra i clienti nel Pacifico, sia armatori sia noleggiatori.

David e i suoi diversi equipaggi sono partiti dalle Sables d'Olonne. Prima attraverseranno il golfo di Guascogna, poi navigheranno verso le Isole Canarie e attraverseranno l'Atlantico fino a raggiungere la Martinica nelle Antille francesi. Dopo di che attraverseranno il canale di Panama.

Una volta superato il canale, navigheranno 4000 miglia fino alle Isole Marchesi, poi verso le Tuamotu, infine raggiungeranno Tahiti, la destinazione finale. Avranno navigato circa 15000 miglia in quattro mesi.

David ha fretta di vedere quanto tempo impiega ad attraversare l'Atlantico per confrontarsi con Lizzy e Marco i  vincitori del Rally ARC sul loro Excess 11, Bombarda.

Puoi seguire l'avventura di David facendo clic qui e porgli diverse domande sia sulla barca sia sul suo viaggio andando sul suo sito internet oppure direttamente sui social.

Per seguire il suo giornale di bordo, iscriviti su Excess Lab.

Per acquisti o noleggi di Excess in Polinesia Francese, scrivi a loro!

La tribù Excess al completo augura loro una buona traversata!